Non è bastato l’ Europeo: per il mondiale è ancora Italia-Spagna

Si sono affrontate solamente qualche mese fa, in un pomeriggio d’estate a Parigi. Ottavi di Finale di Euro 2016: l’Italia della classe operaia del condottiero Antonio Conte, dopo una partita incredibile, gestista alla grandissima, riuscì ad andare in paradiso, battendo con un secco 2-0 la Spagna ed a guadagnarsi il pass per i Quarti!

italia spagna

Nonostante i pronostici sfavorevoli dei bookmaker come Betworld, gli azzurri misero a tacere l’arroganza della furie rosse con un gioco grintoso ed una diga davanti a Super Gigi Buffon composta dagli evergreen Bonucci, Barzagli e Chiellini.

Nuova sfida allo Juventus Stadium

Quella squadra di eroi nazionali, che fece innamorare un Paese intero, si ripresenterà in parte, allo Stadium di Torino, nel match proprio contro la Spagna, valido per le qualificazioni ai prossimi Mondiali che si terranno in Russia nel 2018. Da una parte, la voglia di provarci ancora, di rifare il miracolo e portarsi avanti nel girone con una gara di vantaggio rispetto agli avversari, che saranno, mine vaganti e sorprese a parte, l’unica vera insidia per il primato, prima di aggiudicarsi un biglietto per Mosca e dintorni; dall’altra, si punta con fermezza alla rivincita degli spagnoli, che proveranno a fare lo scherzetto a Ventura e rovinargli la festa. Ma Bonucci e compagni, sono belli carichi e venderanno cara la pelle: contro gli iberici, così come contro la Germania e la Francia, non è assolutamente una partita come le altre.

Certo, stando alle dichiarazioni della vigilia, non sarà decisiva, ma il suo peso specifico, non solo per l’aspetto prettamente sportivo, lo ha, eccome! Betworld focalizza molto l’attenzione anche sui possibili primi marcatori, con Pellè ed Eder, papabili titolari lì davanti nel 3-5-2, che scalpitano alla ricerca della rete decisiva; tra le fila degli ospiti, invece, occhio ad un redivivo Diego Costa ed al figliol prodigo Morata, che torna in Italia e nella “sua” Torino, dopo i trascorsi bianconeri.

È incredibile, come sorteggi e destino, continuano a mettere sempre di fronte due grandi del calcio mondiale, due scuole diverse di pensiero e di interpretazione dell’ars pallonara. Ma, statistiche alla mano, è così: azzurri e spagnoli si sono affrontati tantissime volte, soprattutto in competizioni ufficiali, negli ultimi anni. È un dato di fatto e proprio per questo, qualsiasi sito di scommesse oltre a Betworld, prepara il programma quote al meglio, perché è uno di quegli eventi che gli appassionati scommettitori, non possono assolutamente perdersi… Ed allora palla al centro, si gioca!

Ami-casino86